Frasi di Confucio

Il suo vero nome era K’ung Ch’iu; dai discepoli fu chiamato K’ung Fu Tzu o “Venerato Maestro K’ung”, nome che i primi missionari latinizzarono in Confutius, da cui l’italiano Confucio.
Confucio nacque in Cina, nel piccolo stato di Lu, intorno al 551 a.C. e morì nel marzo del 479 a.C.

Dopo aver ricoperto varie cariche, Confucio divenne ministro della giustizia del feudatario di Lu, ma non essendo i suoi consigli accettati da questi, scelse la via dell’esilio ed andò errando per tutta la Cina nell’inutile ricerca di un principe che applicasse i suoi principi etico-politici.
Tornato a Lu, fondò una scuola ed ebbe numerosi discepoli. Confucio non si atteggiò mai a fondatore di una scuola filosofica, né volle istituire una religione nuova: andava, invece, ripetendo di voler “trasmettere e non creare, studiando ed amando le istituzioni dell’antichità”


Fu un grande filosofo, pensatore, educatore ed anche editore , fu il promotore di un pensiero originale, inedito nel panorama culturale cinese del VI-V secolo a.C.:
Più che una vera e propria religione, il confucianesimo è un insieme di regole di comportamento che ebbero molta influenza sulla società cinese.
Chi segue queste regole riconosce che a famiglia e lo Stato si fondano sull’autorità e sui doveri reciprochi: i doveri che legano il principe ai sudditi, il padre al figlio, il marito alla moglie,il fratello maggiore al fratello minore, l’amico maggiore all’amico minore.

ALCUNE FRASI DI CONFUCIO

Il silenzio è l’amico leale che non tradisce mai.

Vedere ciò che è giusto e non farlo è mancanza di coraggio.

“L’uomo superiore è calmo senza esserearrogante;
l’uomo dappoco è arrogante senza essere calmo.”

Non fare del bene se non hai la forza di sopportare l’ingratitudine

Se c’è rimedio perché te la prendi? E se non c’è rimedio perché te la prendi?

„Studia il passato se vuoi definire il futuro.“

„Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo.”

“Niente è più visibile di ciò che è nascosto.””

Attacca il male che è dentro di te, invece di attaccare il male che è negli altri.

“L’uomo saggio agisce prima di parlare ed in seguito parla secondo la sua azione.”

“L’uomo superiore è calmo senza essere arrogante; l’uomo dappoco è arrogante senza essere calmo”

„L’uomo che muove una montagna inizia trasportando piccole pietre.“

„Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo.“

Il Cielo non ha parenti; tratta egualmente tutti gli uomini.

“Dimentica le offese, non dimenticare mai le cortesie.”

Un commento su “Frasi di Confucio

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FacebookTwitterGoogle PlusInstagramYouTube